VEG BURGER DI CANNELLINI DAKOTA E FRITES DI DAIKON


di Beatrice

VEG BURGER DI CANNELLINI DAKOTA E FRITES DI DAIKON

(per 4 persone)

INGREDIENTI

  • 200g di cannellini del nord Dakota Amìo secchi
  • ½ cipolla
  • 1 uovo
  • 3 fette di pane in cassetta
  • Prezzemolo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • Pane grattugiato q.b.
  • 4pz pane per burger integrale
  • Insalata
  • 2 pomodori
  • 1 cetriolo
  • 4 fette di melanzana grigliata
  • Aceto balsamico q.b.
  • Maionese
  • 2 Daikon
  • Semi di sesamo nero q.b.

PROCEDIMENTO

  1. La sera antecedente la preparazione mettete a mollo i fagioli cannellini in acqua fredda per 12 ore, poi sciacquateli sotto l’acqua corrente e metteteli in una pentola insieme a mezzo litro di acqua circa ogni 100 g di prodotto, portate a ebollizione prima di coprire e cuocete a fuoco lento per 50/55 minuti, salando solo a fine cottura con un cucchiaino di sale grosso per renderli più morbidi.
  2. Mettere nel mixer i cannellini cotti, 1 uovo, tre fette di pane in cassetta, mezza cipolla, un filo d’olio, sale, pepe e prezzemolo a piacere. Frullate il tutto fino ad ottenere una consistenza soda abbastanza da poter formare dei burger. Aggiungete i semi di lino e mescolate con un cucchiaio. Mettete il composto in frigorifero per 30 minuti.
  3. Nel frattempo pelate il Daikon e tagliatelo prima a fette e poi ricavatene dei grossi fiammiferi.
  4. Disponete i fiammiferi di Daikon su una teglia da forno con 3 cucchiai di olio e infornate a 190° girando di tanto in tanto fino a doratura.
  5. Riprendete il composto di cannellini, formate 4 burger e passateli nel pangrattato, poi cuoceteli in padella con un filo d’olio 5 minuti per lato.
  6. Mentre i burger cuociono tagliate a fette la melanzana e grigliatela da entrambi i lati, poi conditela con olio, sale, aceto balsamico e tenetela da parte. Tagliate a fette anche il pomodoro e il cetriolo, dopo averlo pelato.
  7. Ora che tutte le preparazioni sono pronte non resta che comporre i Burger: scaldate leggermente il pane tagliato a metà, adagiatevi una foglia di insalata, il burger di cannellini, una fetta di melanzana, una di pomodoro, cetriolo a piacere e maionese.
  8. Sfornate le frites di daikon, salatele e cospargetele con i semi di sesamo nero.
  9. Servite il burger vegetariano accompagnato dalle frites di Daikon.

Essendo vegetariana sono sempre alla ricerca di ricette gustose e divertenti per sostituire la carne e questo Burger di cannellini del Dakota è la soluzione perfetta!

I legumi in generale si prestano molto a questo tipo di preparazione, ad esempio i ceci o le lenticchie sono altrettanto perfetti per creare burger davvero buonissimi.

Adoro i panini farciti, soprattutto in questa stagione e questi Burger deliziosi sono anche salutari e "cruelty free", ottimi serviti sia caldi che freddi, perfetti anche per un pic-nic!

Sbizzarritevi con le verdure di accompagnamento, crude e croccanti oppure grigliate e saporite, sapranno valorizzare ancora di più questo panino!

Per conferire un tocco in più a questa ricetta sostituite la maionese con della senape!

Beatrice, Italiana dal cuore Francese, autrice del blog Crème de Cassis, scrivo di cibo e lo fotografo.

Vegetariana ormai da una vita, golosa fino al midollo, racconto di ricette meat free, lasciandomi ispirare da ingredienti e culture gastronomiche.
Da buona vegetariana i legumi sono alla base della mia alimentazione, adoro cucinarli, mangiarli e rendere onore a tutte le loro potenzialità.
Quando non sono ai fornelli o dietro l'obiettivo faccio la mamma e l'educatrice, cercando di combinare al meglio passione e lavoro.

Fagioli cannellini del nord dakota

Fagioli cannellini del nord dakota

Il cannellino ha un carattere versatile e uno spirito internazionale, che lo rendono protagonista di tante ricette nel mondo. Per rispettare questa sua attitudine andiamo fino in Nord Dakota.

Scopri