CROSTATA CON CECI, CREMA DI MARRONI, CACAO E SAPA


Rivisitazione di Rossella

CROSTATA CON CECI, CREMA DI MARRONI, CACAO E SAPA

INGREDIENTI PER LA FROLLA ALL’ORZO (PER 4-6 PERSONE)

  • 250 g farina di orzo
  • 125 g burro
  • 100 g zucchero
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di cannella

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

  • 100 g di Ceci Biologici (a mollo dal giorno prima)
  • 120 g di crema di marroni
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 4 cucchiai di sapa

PROCEDIMENTO

  1. Il giorno prima. Mettete a bagno i ceci in abbondante acqua
  2. Il giorno successivo, per la pasta, in una planetaria con il gancio, oppure a mano, impastate il burro con lo zucchero, poi unite l’uovo, quindi la farina d’orzo, la cannella e il pizzico di sale. Manipolate la pasta il meno possibile, e appena gli ingredienti stanno insieme formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e riponetela in frigorifero per 2-3 ore.
  1. Nel frattempo cuocete i ceci in abbondante acqua per 45 minuti o fino a che risulteranno morbidi, e appena pronti, scolateli bene tenendone l’acqua da parte, frullateli con il frullatore ad immersione e ancora caldi aggiungetevi la crema di marroni, la Sapa e il cacao amaro in polvere. Mescolate bene con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete qualche cucchiaio d’acqua nel caso il composto si presentasse troppo duro e secco. Dovete ottenere una crema piuttosto soda.
  1. Imburrate e infarinate una teglia da crostate del diametro di 22-24 cm; stendete la frolla delicatamente, bucherellate il fondo, farcite con la crema di ceci e cacao, formate un graticcio o delle decorazioni con i ritagli di pasta.
  2. Infornate a forno già caldo a 180 °C per 20-30 minuti o fino a doratura, monitorando il forno. Per verificare che la frolla sia cotta, controllate che i bordi siano ben dorati.

Autrice e fotografa del blog: rossellavenezia.com

Rossella è per metà marchigiana e per metà lucana. Vive a Roma, ma è spesso in giro con la valigia (e con la macchina fotografica!) in mano.
È architetto, fotografa, autrice, cuoca, ed ha una particolare vocazione per il paesaggio e l'ambiente.
Ama esplorare i legami tra i cibi e la loro terra d’origine, e preparare piatti che le ricordano la sua infanzia e le molte donne della famiglia che hanno contribuito al suo amore per la cucina.
Ha un grande rispetto per gli ingredienti naturali e crede fermamente nel ruolo che hanno la cucina e le persone nella tutela e la conservazione dell’ambiente in cui viviamo.
Ha una passione (non troppo segreta) per la pasticceria e per la panificazione.
Ama scrivere (oltre che leggere!), ma soprattutto, e fin da piccola, ama parlare! Condivide le sue avventure gastronomiche e non, nel suo blog: Vaniglia, storie di cucina

Ceci biologici

CECI BIOLOGICI

I Ceci Biologici di AMÍO sono selezionati per la qualità delle aziende agricole scelte tra le regioni con un clima favorevole e una grande tradizione nella coltivazione di questi legumi: Puglia, Basilicata e Sicilia.

Scopri