Il cibo del futuro

Il cibo del futuro

"L’anno internazionale dei legumi accrescerà la consapevolezza su quanto siano importanti i legumi, colture essenziali per un’agricoltura e un’alimentazione sostenibili."

José Graziano da Silva

Direttore Generale della FAO

La FAO ha dichiarato i legumi “semi nutrienti per un futuro sostenibile", istituendo l’anno internazionale del legumi. In questi 12 mesi governi e associazioni di settore si impegneranno al suo fianco per diffondere in tutto il mondo l’importanza del consumo e della coltivazione dei legumi.
Questa può essere l’occasione di diventare protagonisti di un cambiamento che garantirà al pianeta, nei prossimi anni, una distribuzione più equa delle risorse alimentari.

Che significato ha l’anno dei legumi per ognuno di noi?

L’anno dei legumi può essere l’occasione per imparare qualcosa di nuovo su noi stessi e su cosa ci piace. Proprio oggi che possiamo ottenere tutto quello che desideriamo, è importante iniziare a desiderare ciò che ci fa bene.

Cose semplici, accessibili, sane. Come i legumi.

Imparare ad apprezzarle può aiutarci a scoprire che serenità e felicità sono sempre state qui, a portata di mano.

Poveri di grassi ma ricchi di fibre e minerali, il consumo dei legumi garantisce importanti benefici per la salute dell’uomo. Combattono denutrizione e malnutrizione, integrando le diete povere e quelle piene di grassi dei paesi sviluppati con le vitamine e le proteine necessarie all’equilibrio alimentare. La loro coltivazione migliora inoltra le condizioni generali del terreno, promuovendo la biodiversità e aiutando crescita e adattabilità delle altre colture.

I legumi, presenti da sempre in tutte le tradizioni culinarie, saranno i protagonisti delle cucine del futuro. Per iniziare a diffondere fin da oggi l’importanza di questi ingredienti ILTA Alimentare Spa sostiene numerosi progetti tra cui Pulses.org, un sito internazionale dedicato ai legumi dove poter approfondire la loro conoscenza.

Visita Pulses.org